LA TESTIMONIANZA: «HO RIABBRACCIATO I MIEI FIGLI DOPO 73 GIORNI DI COVID, SPERO COL VACCINO RIUSCIREMO A RIABBRACCIARCI TUTTI»

LA TESTIMONIANZA: «HO RIABBRACCIATO I MIEI FIGLI DOPO 73 GIORNI DI COVID, SPERO COL VACCINO RIUSCIREMO A RIABBRACCIARCI TUTTI»

27 Dicembre 2020 0 Di La redazione

Sabino Oliva, autista in forza all’Ospedale “Moscati” di Avellino, questa mattina ha compiuto il delicato compito del trasferimento e trasporto delle prime 100 dosi dall’Ospedale del Mare alla Città ospedaliera di contrada Amoretta. L’emozione è doppia per chi ha combattuto a lungo la patologia:

«Se considerate che sono stato tra i primi operatori sanitari ad essere affetto da Covid, davvero è stata per me un’emozione grandissima. Spero che questo giorno sia importantissimo. Aspettiamo tutti di tornare alla normalità. Durante il viaggio Napoli-Avellino a cosa ho pensato? Ho rispensato a quando ho riabbracciato i miei figli dopo 73 giorni di covid e spero che con questi vaccini riusciremo a riabbracciarci tutti».