LA TERNANA SI AVVICINA E BRAGLIA SPERA DI RECUPERARE QUALCHE ELEMENTO

LA TERNANA SI AVVICINA E BRAGLIA SPERA DI RECUPERARE QUALCHE ELEMENTO

31 Marzo 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Cinque partite separano l’Avellino dai playoff e i lupi oltre a blindare definitivamente un secondo posto che passa dai big match contro Ternana e Bari, devono pensare di arrivarci bene di testa e di fisico. Braglia sa come si fa essendo uno specialista dell’extra season. D’altronde ne aveva già parlato qualche conferenza fa, quando affermò che con l’avvento della Primavera sarebbero cambiati i modi e i tempi degli allenamenti. Il tecnico toscano aveva anche affrontato alla vigilia del match contro la Virtus Francavilla, il tema rinnovo contratto, dribblandolo però come faceva da calciatore. E’ sicuramente il momento meno opportuno per parlarne davanti ai microfoni, questo sì, ma è inevitabile che la società biancoverde abbia già qualche idea in testa per la prossima stagione. E’ fisiologico e Salvatore Di Somma non è certo uno sprovveduto. E il presidente Angelo Antonio D’Agostino ha sgomberato il campo da ogni dubbio in una intervista rilasciata a Tuttomercatoweb: “Apprezziamo tanto il mister, non vediamo l’esigenza di cambiare”. Questo il succo delle parole del presidente biancoverde che ha, almeno dal canto suo, espresso la voglia di continuare insieme il percorso di rinascita dei lupi. Ovviamente, a fine stagione ci si siederà attorno ad un tavolo e le parti esporranno le proprie tesi. Tornando al campo, però, che ora ha la priorità su tutto, l’Avellino si sta preparando alla complicata trasferta di Terni. De Francesco e Carriero sembrano sempre più lontani dal poter scendere in campo, mentre c’è attesa per Bernardotto. Errico prosegue il suo recupero che potrebbe completarsi nella trasferta di Vibo Valentia.