LA STRANA COPPIA!

LA STRANA COPPIA!

4 Marzo 2019 2 Di Norberto Vitale

“Toninelli vi dice il giorno prima che la Lioni-Grottaminarda verrà inserita nello sblocca cantieri e i lavori riprenderanno immediatamente e voi il giorno dopo scendete in piazza così da prendervi il merito dei lavori che riprendono”; “La musica è cambiata per gli speculatori e gli affaristi che considerano la Lioni-Grottaminarda una gallina dalle uova d’oro”.

Sono nell’ordine i commenti dello sconclusionato Michele Gubitosa e dell’inutilmente pensoso Generoso Maraia sulla manifestazione di venerdì scorso per la Lioni-Grottaminarda.

Questi due mentitori seriali si attaccano oggi all’emendamento al Decreto Sblocca Cantieri promesso da Toninelli che “farà riprendere immediatamente i lavori” che loro hanno bloccato senza una sola spiegazione che si reggesse in piedi. Appena pochi giorni prima avevano detto che i cantieri sarebbero “immediatamente ripartiti” affidando la Lioni-Grottaminarda al Provveditorato interregionale alle opere pubbliche. Devono essersi accorti che la trafila avrebbe comportato diversi mesi e oggi fanno spuntare l’emendamento. Per consegnare i lavori al Provveditorato? Che individua una committenza diversa e dunque consegna i lavori ad un commissario ad acta? Per consegnarli alla responsabilità della Regione Campania che ne ha fatto richiesta per completare la Lioni-Grottaminarda, visto che la proprio la Regione ha finanziato per l’80% i 150 milioni del secondo lotto da Villamaina al quadrivio di Sant’Angelo dei Lombardi?

Non spiegano quale emendamento hanno in testa per non rovinarci la sorpresa oppure la buttano lì per prendere tempo rispetto al casino che essi stessi hanno allestito e dal quale ancora oggi non sanno come uscirne, continuando a raccontare frottole e bugie?