LA SOMMOSSA NEL CARCERE DI ARIANO. DUE AGENTI SI SONO OFFERTI IN OSTAGGIO PER FAR LIBERARE I COLLEGHI

14 giugno 2018 0 Di Monica De Benedetto

La rivolta all’interno della Casa Circondariale di Ariano con due agenti di Polizia Penitenziaria presi in ostaggio. Nuovi dettagli sul drammatico episodio in cui emerge il coraggio e la professionalità degli agenti. Gli altri 2 agenti coinvolti si sarebbero praticamente “offerti” in ostaggio per consentire ai colleghi che non stavano bene di uscire. La situazione era già esplosiva dal giorno prima quando c’erano stati i primi disordini. Trasferiti 21 detenuti facinorosi.

Guarda il servizio: