LA SCANDONE PAREGGIA IN LITUANIA CONTRO UTENA 77-77, DECISIVO IL RITORNO

LA SCANDONE PAREGGIA IN LITUANIA CONTRO UTENA 77-77, DECISIVO IL RITORNO

21 Mar 2018 0 Di Domenico Zappella

Come contro Minsk, anche contro la Juventus Utena la gara d’andata finisce in parità per la Scandone Avellino. 77-77 il risultato finale. Stavolta gli irpini agguantano il pareggio in trasferta in Lituania avendo la ghiotta chance di qualificazione alle semifinali mercoledì prossimo al Paladelmauro. Gli uomini di coach Sacripanti partono male e nel primo quarto vanno sotto anche di 11 punti. Nel secondo periodo, però, arriva la scossa con un micidiale break di 14-0 che ribalta l’inerzia. E’ Fitipaldo con due triple ad innescare il parziale, oltre alla difesa di Scrubb. Si gioca punto a punto sia nel terzo che nell’ultimo periodo. Avellino si affida alle giocate di Wells e Fesenko, mentre per i lituani è Gaines a firmare i canestri importanti. Si arriva a 2’ dalla fine con Avellino avanti di 3 (72-75), ma Buterlevicius impatta con tre tiri liberi. Leunen a 35’’ dalla fine firma il canestro del nuovo vantaggio ma una penetrazione di Buterlevicius ad 1’ dalla fine consente ad Utena di pareggiare sul 77-77. L’ultima rimessa per Avellino viene sprecata, ma per la Scandone va comunque bene così. Al ritorno basterà vincere, anche di un solo punto, per strappare la qualificazione alle semifinali di Europe Cup. Segnali importanti per coach Sacripanti specie per il duo Wells-Fesenko autori rispettivamente di 17 e 15 punti. Ora per Avellino il ritorno in Italia e domenica il big match al Paladelmauro di campionato contro Milano.