LA SCANDONE CADE A REGGIO EMILIA 89-86

20 gennaio 2018 0 Di Domenico Zappella

La Scandone Avellino non riesce ad espugnare il Palabigi perdendo 89-86 contro Reggio Emilia. Una gara sempre condotta in vantaggio per gli emiliani che mettono in difficoltà Avellino con una difesa asfissiante. La Scandone non riesce a carburare e va sotto anche di 11 punti nell’ultimo quarto. Poi arriva sul -2 ma spreca il possesso per il possibile pareggio. Ad 1′ dalla fine la gara sembra finita con Reggio Emilia avanti di 8 punti. Ma Scrubb con 10 punti consecutivi prova l’incredibile rimonta con Avellino che arriva su -1 a 7” dalla fine. Della Valle realizza i due tiri liberi e nell’ultimo possesso Rich fallisce la tripla del pareggio per l’overtime. Avellino, apparsa un po’ stanca per i tanti impegni, ora non farà ritorno in Irpinia. Martedì nuova sfida in Champions League con la trasferta a Nymburk.