LA SCANDONE CADE IN CASA IN CHAMPIONS LEAGUE PERDENDO 57-64 CON LO ZIELONA GORA

17 gennaio 2018 0 Di Domenico Zappella

Inaspettata quanto meritata sconfitta per la Scandone Avellino che cade in casa in Champions League perdendo 57-64 contro i polacchi dello Zielona Gora. Gli sforzi per il primo posto in campionato si fanno sentire per gli irpini (senza Zerini bloccato in extremis dall’influenza) che sparano a salve in attacco non trovando mai il vantaggio per tutta la gara. Prestazione opaca per gli uomini di coach Sacripanti che comunque mantengono il quarto ed ultimo posto utile per la qualificazione al turno successivo grazie ai risultati delle avversarie.