LA LEGA SERIE D RINVIA LA COMPOSIZIONE DEI GIRONI, L’AVELLINO SPERA NEL RIPESCAGGIO E ANCHE IL DS MUSA ANNULLA LA CONFERENZA

LA LEGA SERIE D RINVIA LA COMPOSIZIONE DEI GIRONI, L’AVELLINO SPERA NEL RIPESCAGGIO E ANCHE IL DS MUSA ANNULLA LA CONFERENZA

21 Agosto 2018 0 Di Domenico Zappella

“Il Consiglio Direttivo del Dipartimento Interregionale, riunitosi oggi a Roma presso la sede della Lega Nazionale Dilettanti, ha deliberato il ripescaggio del Villafranca Veronese per portare l’organico della Serie D 2018/2019 a 168 squadre seguendo un criterio di organicità. Il Consiglio ha altresì deciso che la composizione dei gironi sarà ufficializzata entro la fine di questa settimana e quindi successivamente saranno diramati i calendari”: questo il testo del comunicato ufficiale della LND che, quindi, rinvia ufficialmente alla fine della settimana la composizione dei gironi e dei calendari. Anche la Lega Pro si è adeguata nei giorni scorsi, attraverso il presidente Gravina, a rinviare la composizione dei calendari. E così di fatto l’Avellino torna a sperare ancora nel ripescaggio in serie C. Proprio per questo anche la stessa società biancoverde attraverso un comunicato ha annullato la conferenza del ds Musa sottolineando: “Il Calcio Avellino SSD comunica che, in attesa del perfezionamento dei tesseramenti e della comunicazione ufficiale della categoria, ha deciso di rinviare a data da destinarsi la conferenza stampa del Direttore Sportivo Carlo Musa, in programma questo pomeriggio alle ore 18.00 presso la sala conferenze dell’Hotel Casa Reale”.

In attesa della comunicazione ufficiale della categoria è il passaggio chiave che apre a questa possibilità di ripescaggio, che seppur remota, c’è e per la quale l’Avellino spera. Nel frattempo anche il rinvio della gara di Coppa Italia contro il Nola, manca solo l’ufficialità della Lega, dà un po di respiro allo staff tecnico di mister Graziani che oggi a Sturno ha abbracciato anche un altro ex calciatore dell’Us Avellino, ovvero l’irpino Duilio Evangelista da anni in pianta stabile nella prima squadra della “vecchia” società in serie B.