I TIFOSI CARICANO PER LA SALVEZZA, TACCONE SE NE FREGA

25 aprile 2018 0 Di Manuele Angheloni

In un periodo importante e delicato per il futuro dell’Us Avellino, il Presidente Walter Taccone, decide di fregarsene e non accoglie i tanti appelli dei tifosi.Confermati i prezzi regolari per la gara casalinga contro il Cittadella di martedì primo maggio.

taccone avellino

Una città che ne ha piene le scatole di un personaggio che puntualmente decide di guardare altrove, preso forse dalle mille trattative intavolate negli ultimi mesi, ma che ad oggi, lo hanno portato a poco più che ad un pugno di mosche.E sì, la provincia irpina, quella “pallonara”, davvero non ne può più.“Errare è umano, perseverare è diabolico” scriveva Sant’Agostino.

Non basta ritrovarsi in quartultima posizione a cinque giornate dalla fine del campionato, non basta aver distrutto la passione di un’intera tifoseria(un centinaio di paganti nel match contro il Pescara parlano chiaro ), non bastava tutto questo. Eh no, ci voleva l’ultima “Tacconata”. Per la cronaca, i prezzi dei tagliandi per la gara casalinga del primo maggio contro il Cittadella restano quelli di sempre:12 euro per le curve(che diventano 15€ il giorno della gara) – 17€ per la Tribuna Terminio(che diventano 20€ per il giorno della gara) e la Tribuna Montevergine laterale 22€(che diventano 25€).Prezzi da finale play off giusto per intenderci meglio. Chi se ne frega degli appelli dei tifosi:”si fa come dice il Presidente”.

In un’epoca in cui finanche il “vulcanico” Zamparini Presidente del Palermo(squadra che si sta giocando la Serie A) ha deciso di tendere la mano ai supporters con il prezzo stracciato di soli due euro per le curve, il pubblico avellinese si deve sorbire anche quest’ultima decisione. Che speriamo, in tutta sincerità, sia davvero l’ultima, di un’era che in un modo o nell’altro deve volgere al termine. Nel calcio delle pay tv e dei diritti televisivi milionari ci si può aspettare di tutto, ma quando ti trovi a battere certe notizie, che provengono dalle decisioni di un uomo della tua terra, Presidente della squadra della tua città, allora davvero ti domandi se ne vale più davvero la pena. I tifosi ci crederanno fino alla fine e porteranno per mano la squadra alla salvezza, di questo siamo certi. I Presidenti, le società, i calciatori passano. E’ questo il vero dato di fatto.

taccone avellino