LA 4^ COMMISSIONE CONSILIARE CHIEDE UN CONSIGLIO MONOTEMATICO SU ASSOSERVIZI

LA 4^ COMMISSIONE CONSILIARE CHIEDE UN CONSIGLIO MONOTEMATICO SU ASSOSERVIZI

28 Aprile 2016 0 Di Leonardo D'Avenia

COMUNE

“Stop alla firma della transazione con Assoservizi”. E’ questo quanto emerso dalla riunione della 4^ Commissione “Lavori Pubblici, Periferie, Igiene e Sanità, Ambiente ed Ecologia” presieduta da Gianluca Festa che si è tenuta oggi a Palazzo di Città.

Nel corso dei lavori, il Presidente Festa ed i componenti Salvatore Cucciniello, Domenico Palumbo e Giuseppe Negrone hanno discusso approfonditamente dell’iter che ha contraddistinto il rapporto di collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e la Società di Accertamento e Riscossione dei tributi, dall’affidamento iniziale fino alla proposta di transazione che la Giunta ha approvato con Delibera n.64/2016, anche e soprattutto alla luce delle numerose segnalazioni di cittadini che proprio in questi giorni stanno continuando a ricevere da Assoservizi nuove notifiche di accertamenti. Dopo aver fatto il punto della situazione, i componenti della 4^ Commissione hanno focalizzato l’attenzione sulla necessità di convocare un’apposita seduta di Consiglio Comunale per discuterne ed approvarne il contenuto. A riguardo hanno quindi presentato una mozione nella quale, nelle more della risoluzione della questione, si impegna l’Amministrazione, in particolare il Segretario Generale ed il Dirigente alle Finanze, a non sottoscrivere alcun atto transattivo con la Società Assoservizi srl prima delle decisioni che il Consiglio Comunale vorrà assumere nel merito.