JUVE STABIA-AVELLINO: TRE GARE PER CONSOLIDARE LA  CLASSIFICA, MAROTTA SCALPITA TRA LE VESPE

JUVE STABIA-AVELLINO: TRE GARE PER CONSOLIDARE LA CLASSIFICA, MAROTTA SCALPITA TRA LE VESPE

11 Febbraio 2021 0 Di Michelangelo Freda

Mancano 48 ore alla gara contro la Juve Stabia. Entrambe le squadre continuano la preparazione atletica coscienti dell’importanza del match di sabato pomeriggio. Al Menti di Castellammare si sfideranno due squadre che devono consolidare i propri obiettivi stagionali. Da un lato la Juve Stabia di mister Padalino, che sta cercando di farsi spazio nella zona playoff cercando continuità di risultati, dall’altro l’Avellino che deve consolidare e staccare le dirette concorrenti alla zona alta della classifica.

Una gara da non sottovalutare, con due squadre ostiche da superare come già si è visto nella gara d’andata. L’Avellino deve cercare  di ottenere più punti possibili nei prossimi 10 giorni, con un trittico di fuoco da affrontare con Juve Stabia, Foggia e Casertana. Gare improntati  per distaccare altri club che si trovano  in zona playoff e giovarne nel finale di stagione, quando ci sarà bisogna di recuperare energie in vista delle sfide playoff.

Braglia, come sempre, mantiene il gruppo lontano da occhi indiscreti, giovando soprattutto dagli spalti chiusi, che impedisce a chiunque di poter studiare le mosse del tecnico. In Irpinia la fiducia all’interno del gruppo squadra aumenta gara dopo gara, dimostrando una maggiore forza psicologica.

Intanto, a Castellammare, la squadra di Padalino continua la preparazione atletica e tattica in vista della gara. Il tecnico si gode il neo acquisto Marotta che finora ha fatto la differenza, come dimostrato dalle tante occasioni ghiotte e dalla traversa su punizione nella ripresa contro la Virtus Francavilla. Sette punti in tre partite finora per le  vespe gialloblu che non renderanno facile la vita agli uomini di mister Braglia.