IUORIO SI DIMETTE DA VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. PUOPOLO RIPRESENTA LE SUE DIMISSIONI

IUORIO SI DIMETTE DA VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. PUOPOLO RIPRESENTA LE SUE DIMISSIONI

23 Gennaio 2020 0 Di Monica De Benedetto

Si sono recati insieme all’ufficio Protocollo del Comune di Ariano: Presidente e Vicepresidente del Consiglio. Il primo per porre riparo al vizio di forma contestato dalla Segretaria generale per la quale le dimissioni erano nulle in quanto non protocollate in prima persona, il secondo per presentare le sue di dimissioni. Dunque anche Mario Iuorio, Vicepresidente del Consiglio di Ariano si dimette, quale forma di solidarietà nei confronti di Giovannantonio Puopolo “con il quale – scrive – ho condiviso circa 7 mesi di incarico istituzionale. Pertanto il comportamento irrispettoso nel suoi confronti genera inevitabilmente riverberi anche sulla mia persona” . Tra l’altro Iuorio, eletto con i 5 Stelle, ha supportato Franza nel ballottaggio e nel corso della breve consiliatura, ma negli ultimi tempi ha preso le distanze su alcuni atteggiamenti non solo dello stesso sindaco, ma anche del capogruppo pentastellato, Luca Orsogna, in particolare sulla questione della Fondazione Mainieri. Insomma Ufficio di Presidenza sguarnito, sindaco dimissionario, centrodestra spaccato, centrosinistra pure, la politica arianese perde pezzi ed autorevolezza agli occhi dei cittadini e degli osservatori esterni. Ed ora la palla passa al Consigliere più anziano o a quello più votato che in ogni caso é Tonino Della Croce, per assumere “d’ufficio” l’incarico di Presidente del Consiglio in questi pochi giorni che restano prima dello scadere della convalida o meno delle dimissioni di Franza. Un accordo sembra lontano anche se andare ad elezioni amministrative, in questa fase di scatafascio generale, non converrebbe a nessuno. Vedremo se Della Croce convocherà Conferenza dei Capigruppo e Consiglio, saltati per le improvvise dimissioni di Puopolo e quindi se il Consiglio metterà in scena un suo ultimo atto.