‘IO APRO’, TENSIONI IN PIAZZA, SIBILIA(M5S): “NO A STRUMENTALIZZAZIONI, VOCE ARRIVA ANCHE SENZA VIOLENZA”

‘IO APRO’, TENSIONI IN PIAZZA, SIBILIA(M5S): “NO A STRUMENTALIZZAZIONI, VOCE ARRIVA ANCHE SENZA VIOLENZA”

12 Aprile 2021 0 Di La redazione

“Seguiamo con preoccupazione le tensioni registrate a Roma nel corso della manifestazione – non autorizzata dalla Questura – “Io Apro”. Esprimo intanto tutta la mia solidarietà all’agente rimasto ferito dal lancio di una bottiglia e mi appello alla piazza perché la protesta non sfoci nella violenza e perché a farne le spese non siano gli operatori delle forze dell’ordine in servizio.

Non è necessario che la protesta trascenda, perché giunge con sufficiente chiarezza il grido di dolore degli esercenti, che stanno pagando il prezzo delle restrizioni legate alla crisi sanitaria; fortunatamente i numeri dei contagi stanno migliorando e già dal mese di maggio dovranno esserci riaperture graduali: cinema, teatri, mercati, bar e ristoranti. In particolare il comparto della ristorazione entro metà maggio dovrà essere in condizione di riaprire anche a cena, favorendo i locali all’aperto. Non si potrà attendere ulteriormente, né per le riaperture né per il nuovo scostamento di bilancio che consentirà nuovi sostegni per aprile e maggio. Ecco perché ripeto: non cedete alle strumentalizzazioni, la soluzione di questo dramma è a portata di mano”

E’ quanto afferma il Sottosegretario all’Interno Carlo SIBILIA.