INSETTI NEL CIBO DI UNA BIMBA RICOVERATA IN PEDIATRIA. AL VIA VERIFICHE

INSETTI NEL CIBO DI UNA BIMBA RICOVERATA IN PEDIATRIA. AL VIA VERIFICHE

25 Novembre 2019 0 Di La redazione

Erbetta, olio…e insetti. Il pasto era destinato ad una piccola paziente del reparto di pediatria dell’Ospedale “Moscati”.

A notare con prontezza la presenza d'”intrusi” tra le bietole scaldate è stato il papà, che non ha esitato a darne notizia, avvisando il personale e pubblicando un post su facebook. Infermieri e medici, a loro volta, hanno riportato l’accaduto ai vertici della struttura sanitaria.

Stando a prime informali ricostruzioni fornite dal responsabile mensa, gli insetti – ovviamente nei campi – sono “riscontrabili” proprio su quella tipologia di verdure. I genitori della piccola hanno presentato un esposto denuncia ai Carabinieri per fare luce e nel contempo evitare che altri vivano la disgustosa e orripilante esperienza. Bisognerà appurare come gli insetti siano stati confezionati, a quanto pare, ancora vivi.

La collaborazione fornita dal personale del “Moscati” – assicurano gli stessi genitori – è stata massima.

In merito, il Direttore Sanitario, Rosario Lanzetta, contattato da Prima Tivvù dichiara: “Comprendo lo sgomento, si tratta di un evento che non è accettabile. Abbiamo immediatamente avviato una contestazione al capitolato d’appalto. Ogni giorno vengono serviti centinaia di pasti, migliaia al mese, riscontriamo un generale gradimento del servizio: verificheremo a fondo per scovare falle nel sistema”.