INQUINAMENTO VALLE DEL SABATO, ELICOTTERI NOE E PERITI IN AZIONE. LA PROCURA SCAVA

27 settembre 2016 0 Di Vincenzo Di Micco

Un elicottero dei Carabinieri da questa mattina sorvola la Valle del Sabato; in contemporanea, due gazzelle si portano a Pianodardine per un’ispezione: i militari del nucleo ecologico, accompagnati da periti della Procura, effettuano un sopralluogo nei capannoni e negli uffici dell’impianto Stir. Sono i primi concreti effetti del nuovo filone d’indagine avviato dalla Procura della Repubblica di Avellino guidata da Rosario Cantelmo in materia ambientale.

A fine agosto un corteo di popolo aveva marciato per sensibilizzare l’opinione pubblica sul grave inquinamento della Valle e  l’incremento di patologie tumorali tra gli abitanti; in quell’occasione, al grido “Mo Basta” erano stati denunciati anni di abbandono e inquinamento raccolti in un dossier presentato alla Procura. Fu chiesta a gran voce anche la riqualificazione del sito industriale mentre, con forza, veniva contestato il provvedimento con cui l’ente Provincia autorizzava – in via temporanea – la traferenza di 80 tonnellate di rifiuti umidi presso lo Stir. Oggi i primi sviluppi giudiziari…

Aggiornamenti sulle verfiche nel corso dei nostri telegiornali

Prima Tivvù ore 12.45 (Ch 213) –  Telenostra ore 14.00 (Ch 189)

stir