INFERMIERA VIOLENTATA A NAPOLI, LOMAZZO: PENA DURA E SENZA ATTENUANTI

INFERMIERA VIOLENTATA A NAPOLI, LOMAZZO: PENA DURA E SENZA ATTENUANTI

7 Maggio 2020 0 Di La redazione

Sul gravissimo fatto di violenza sessuale accaduto a Napoli  interviene Mimma Lomazzo, consigliera di parità per la Regione Campania. “Una terribile violenza a danno di una donna che ritornava dal suo delicato lavoro di infermiera, in un momento già così complicato e difficile per tutti/e coloro che svolgono la propria professione nel settore della sanità. L’uomo che ha agito la violenza è in carcere. Spero che la pena sia dura e senza attenuanti e poiché credo nel diritto e nella giustizia, mi fermo qui… Seguiremo la vicenda per accertarci che la pena sia dura almeno quanto il crimine che ha commesso. Sono profondamente addolorata. Tutto questo richiama l’attenzione sulla sicurezza delle donne nei luoghi sensibili come appunto sono anche i parcheggi e le fermate dei mezzi pubblici. Chiediamo ai sindaci ed alle forze dell’ordine di voler presidiare con maggiore assiduità questi luoghi e tutti gli altri luoghi frequentati abitualmente dalle donne. Un abbraccio fortissimo alla sorella che ha subito la terribile violenza. #bastaviolenzasulledonne#nonnepossiamopiu””. Conclude Lomazzo.