INCHIESTA RIFIUTI.LA PROCURA CHIEDE LA PROROGA,NOVE INDAGATI

INCHIESTA RIFIUTI.LA PROCURA CHIEDE LA PROROGA,NOVE INDAGATI

20 Marzo 2017 0 Di Anna Guerriero

Altri sei mesi di indagini sull’inquinamento ambientale della Valla del Sabato. Il pool dei magistrati guidato dal procuratore Cantelmo attende che venga depositata  la relazione finale del geologo Auriemma ,il consulente della procura che in questi mesi ha eseguito le ispezioni ed ha avviato gli accertamenti relativi allo stato delle acque.Sono nove le persone indagate a vario titolo, i reati vanno dalla molestia olfattiva alla gestione di rifiuti senza alcuna autorizzazione,nel registro degli indagati sono finiti  amministratori e titolari di aziende pubbliche e private che ricadono nella zona di Pianodardine dove da mesi si sono accesi i riflettori della magistratura.