“IN CASSA INTEGRAZIONE SENZA STIPENDIO E SENZA AMMORTIZZATORI SOCIALI”.LA SMENTITA DELL’AZIENDA

“IN CASSA INTEGRAZIONE SENZA STIPENDIO E SENZA AMMORTIZZATORI SOCIALI”.LA SMENTITA DELL’AZIENDA

24 Novembre 2020 0 Di Anna Guerriero

“Siamo in cassaintegrazione da quando ci siamo iscritti al sindacato”. La Nastamec di Arcella non reintegra tre operai che si sono iscritti alla Cgil, è questo quanto sostengono i lavoratori ed il segretario della Fiom Cgil Giuseppe Morsa.

Intanto l’azienda ci ha fatto pervenire questa nota:

Apprendiamo con stupore la diffusione di notizie false sulla Ns. società veicolate su alcuni organi di informazione locale. La Direzione aziendale smentisce categoricamente le considerazioni espresse dagli intervistati e diffida sind’ora chiunque in futuro dovesse intraprendere o perdurare in atteggiamenti lesivi del nome aziendale, riservandosi di agire nelle opportune sedi. Per una corretta informazione si precisa quanto segue:1.La NASTAMEC a causa della stagnazione del mercato automotive, drammaticamente investito dalla crisi pandemica, sta osservando periodi di CIG Covid da marzo 2020, con pagamento da parte dell’Inps; 2.La NASTAMEC si è sforzata di garantire la possibile rotazione delle maestranze tutte (in totale 10) compatibilmente con l’esiguo carico di lavoro in essere e con le qualifiche dei lavoratori;3.I lavoratori iscritti al sindacato stanno osservando periodi di Cassa Covid da marzo 2020, ben prima dell’iscrizione degli stessi al sindacato.Pur versando in uno stato di estrema difficoltà e di incertezza sul futuro, la NASTAMECfarà quanto nelle proprie possibilità per tutelare il lavoro e i livelli occupazionali. Montefredane, 24 novembre 2020La Direzione aziendale.