Home / Attualità / IMPRESE ARTIGIANE STRANIERE IN DIMINUZIONE. MOCELLA (CONFARTIGIANATO): SIAMO UNA PROVINCIA IN CONTROTENDENZA

IMPRESE ARTIGIANE STRANIERE IN DIMINUZIONE. MOCELLA (CONFARTIGIANATO): SIAMO UNA PROVINCIA IN CONTROTENDENZA

 

Diminuisce il numero di imprese artigiane straniere presenti in provincia di Avellino . A dicembre 2016  – secondo i dati di Confartigianato di Avellino – si registra una riduzione del 6%, rispetto all’anno precedente, tanto da far scendere la provincia al 91esimo posto della graduatoria nazionale su un totale di 105. Sono complessivamente 509 le imprese artigiane attive in Irpinia. Di cui, 120 nel settore Manifatturiero, 167 nelle Costruzioni, 33 nei Servizi alle imprese, 186 nei Servizi alle persone e 3 per le Altre attività. “Il 36,5% delle imprese artigiane irpine che si occupano di servizi alle persone sono straniere – spiega il presidente di Confartigianato Avellino, Ettore Mocella -. Un dato che attesta l’Irpinia all’undicesimo posto nella classifica nazionale per quanto riguarda questo settore specifico”. Il presidente di Confartigianato Avellino pone in risalto anche un altro aspetto: “La provincia di Avellino in relazione alla dinamica nazionale è in controtendenza. In Italia, aumenta il numero di imprese artigiane straniere, sul nostro territorio, invece, si è verificata una diminuzione”.  A livello territoriale gli aumenti più intensi sono quelli di Basilicata, Calabria, Valle d’Aosta, Campania e Molise (3,2%) mentre si osservano delle diminuzioni nelle Marche, in Abruzzo ed in Puglia. “La nostra associazione – conclude Mocella – garantisce il massimo supporto alle imprese straniere già attive o agli investitori di altri Paesi intenzionati a insediarsi nella realtà irpina. In questo senso, abbiamo svolto una serie di iniziative soprattutto nella fase di formazione e siamo al fianco degli imprenditori nel seguire l’iter tecnico-burocratico, che rappresenta ancora una delle voci più complicate per coloro che hanno voglia di fare impresa”.

 

 

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

LA STATUA “PELLEGRINA” DELLA MADONNA DI FATIMA A FLUMERI DAL 21 AGOSTO

In Baronia attesi centinaia di visitatori per l’evento religioso. Previsto anche un concerto per giovani

CORPO FORESTALE ANNESSO ALL’ARMA CARABINIERI, LA CONSULTA CHIAMATA AD ESPRIMERSI

La legittimità della soppressione del Corpo Forestale dello Stato (CFS) e l’assorbimento del suo personale ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *