IMPRESA AVELLINO. D’ANGELO AL 95′ PAREGGIA 1-1 AD EMPOLI

IMPRESA AVELLINO. D’ANGELO AL 95′ PAREGGIA 1-1 AD EMPOLI

27 Febbraio 2018 0 Di La redazione

Stavolta al 95′ arriva la grande gioia. E’ il capitano Angelo D’Angelo all’ultimo respiro a siglare il gol del l’1-1. Una vera e propria impresa per i lupi che avevano tenuto botta alla capolista Empoli con grinta ed ardore agonistico. Una prova maiuscola quella degli irpini perchè ottenuta contro una signora squadra.

Novellino inizialmente non cambia modulo riconfermando il 4-2-3-1 ma cambia interpreti facendo riposare il match-winner contro il Novara, Davide Gavazzi. Spazio a Laverone, Kresic, Morero e Ngawa in difesa davanti a Lezzerini. La coppia De Risio-Di Tacchio davanti la difesa, con il terzetto Cabezas-D’Angelo-Bidaoui alle spalle di Ardemagni. L’Empoli parte col piede pigiato sull’acceleratore ma l’Avellino si difende bene. I toscani giocano a memoria con continue triangolazioni e verticalizzazioni, ma inizialmente la retroguardia irpina tiene bene. I lupi ci mettono grinta e cattiveria ma non riescono a sfondare con l’Empoli che raddoppia sistematicamente sugli esterni, specie su Bidaoui. Al 39′ però la gara si sblocca: cross basso di Di Lorenzo, Zajc in area anticipa Morero e firma l’1-0 beffando Lezzerini. I lupi vanno così negli spogliatoi sotto di un gol.

Nella ripresa Novellino inserisce Molina, Asencio e Moretti ma i lupi fanno fatica a costruire azioni da gol interessanti. Fino al 95′ quando D’Angelo regala il punto. Domenica la sfida al Partenio-Lombardi contro il Bari.