IL VIRUS CONTINUA A DILAGARE. 18 CASI A MONTORO. ALTRI DUE SINDACI CONTAGIATI IN IRPINIA

IL VIRUS CONTINUA A DILAGARE. 18 CASI A MONTORO. ALTRI DUE SINDACI CONTAGIATI IN IRPINIA

24 Ottobre 2020 0 Di La redazione

Non è stata una giornata clemente sul fronte dati del contagio in provincia di Avellino (61). Non sarà confortante, quasi sicuramente, neppure il bollettino di domani. In queste ore diversi sindaci danno notizia via social di tamponi positivi: 18 nella sola Montoro, dove le persone in isolamento sono 70, altri 7 casi sono stati registrati a Monteforte dove c’è anche il sindaco in quarantena . Recenti i casi di Cervinara e Candida, con Lengua e Picone Positivi, altre due fasce tricolori oggi hanno informato le comunità dell’isolamento causa positività: si tratta del sindaco Luigi Cella di Salza Irpina e di Franco Archidiacono sindaco di Vallesaccarda. A tutti gli auguri di pronta guarigione. A Guardia dei Lombardi preannunciati dal Comune 4 casi di positività, il sindaco ha emanato ordinanza di chiusura di negozi (ad eccezioni di quelli che vendono generi di prima necessità), mercato, comune e parchi.

 

 

 

24 Ottobre 2020 – L’Avviso del Comune di Montoro
CORONAVIRUS MONTORO: FINO AD OGGI 18 POSITIVI COMPLESSIVI E CIRCA 70 PERSONE IN STATO DI ISOLAMENTO FIDUCIARIO DOMICILIARE PER CONTATTI CON PERSONE POSITIVE

Ci sembra giusto comunicare che al momento nella nostra Città risultano positivi al Tampone CORONAVIRUS , 18 Cittadini (di cui nove accertati dall’ASL e 9 accertati da laboratori privati autorizzazti dalla Regione Campania) ,
Una Nostra concittadina è ricoverata all’Azienda ospedaliera San Giuseppe MOSCATI di Avellino, mentre tutti gli altri sono in isolamento obbligatorio domiciliare seguiti dai medici di base e dell’ASL.

Altri 4 Concittadini sono al momento risultati positivi al test sierologico, per loro si è in attesa dei risultati del tampone effettuato.

Si è in attesa anche dei risultati definitivi per ulteriori 4 concittadini per i quali si ha il sospetto della positività al Covid -19.

Tutti sono già stati posti in isolamento domiciliare fiduciario

Diversi nuclei familiari avendo avuto contatti con soggetti positivi sono sempre in isolamento cautelativo domiciliare fiduciario e sono in osservazione dei medici di base, dall’ASL e monitorati del servizio preposto della Polizia Locale e delle Forze dell’Ordine.

EVIDENZIAMO ORA PIÙ CHE MAI, IN CONSIDERAZIONE DELLA CRESCITA DI CASI, LA NECESSITÀ DI OSSERVARE SCRUPOLOSAMENTE LE MISURE POSTE IN ESSERE PER LA PREVENZIONE ED IL CONTRASTO AL COVID-19 .

Vi ricordiamo infine che per qualsiasi informazione e segnalazione inerente l’emergenza corana-virus, è attivo il numero telefonico 0825 523876 – 24 ore su 24

Il Sindaco
Avv. Girolamo GIAQUINTO