IL SENSO DI VERTEGLIAMATER, EVENTO CHE SUPERA CONFINI E SCHEMI DEL PASSATO

15 luglio 2018 0 Di Sandro Feola

VertegliaMater è senza dubbio una delle realtà più significative che si stanno per affacciare sul variegato, e per certi versi affollato, mondo delle manifestazioni estive a carattere culturale, turistico, di tutela dell’ambiente e di promozione del territorio.

Rino Buonopane

L’evento, ideato e fortemente voluto da Rino Buonopane, assomma in sé un serie di caratteristiche che lo rendono peculiare, innovativo, concretamente utile nel perseguire gli obiettivi propri di questi eventi, così come delle istituzioni e dei privati che li finanziano. La specificità di VertegliaMater sta nel voler integrare e fare sintesi delle diverse tematiche affrontate, cogliendone un aspetto in passato trascurato ma decisamente innovativo: sono tutti profondamente interdipendenti. Produzioni locali, bellezze paesaggistiche, turismo enogastronomico, economia legata alle aziende del posto e l’ambiente sono tutti intensamente legati l’uno all’altro in un rapporto che evidentemente non può essere scisso. Per essere valorizzato e promosso, questo singolare rapporto ha bisogno di eventi che riescano a metterli a sistema, superando i modelli fin qui usati, e per molti versi anche abusati, nel contesto regionale.

Non a caso, il Presidente del Gal Irpinia Sannio rivendica, in maniera effettivamente non infondata, che VertegliaMater possa essere assurto a progetto pilota nel campo della valorizzazione del territorio e che sia, al contempo, un laboratorio, animato prevalentemente da giovani e studenti, di idee e proposte da offrire alle istituzioni impegnate nei vari campi, compreso quello della tutela dell’ambiente.

Dall’altopiano di Verteglia, dall’Alta irpinia viene fuori, dunque, un evento che supera i confini regionali e gli schemi del passato, con la consapevolezza che il bene della propria comunità può essere costruito solo se l’obiettivo è davvero promuovere, valorizzare e difendere. E non programmare eventi che troppo spesso sono e sono stati fini a se stessi.