IL PARMA FA TUTTO E SUBITO: AVELLINO KO 1-2 AL PARTENIO-LOMBARDI

29 marzo 2018 0 Di Pellegrino Marciano

Avellino sconfitto dal Parma al Partenio Lombardi col punteggio di 1-2.
Qualche novità di formazione per l’Avellino che schiera il 4-4-1-1 con Pecorini terzino destro e D’Angelo esterno sinistro di centrocampo.
Parma subito in vantaggio al 4′ con Gagliolo su calcio d’angolo di Dezi. Colpo di testa potente che sigla l’1-0. Avvio shock per l’Avellino che subisce anche il secondo gol. Lezzerini salva su Dezi ma Baraye serve Barillà che da pochi passi insacca. Avellino inguardabile. Gli ospiti vanno vicini al tris al 18′ con una punizione di Calaio che Lezzerini para con un grande intervento. Novellino corre ai ripari ed inserisce al 24′ Cabezas per De Risio. Ci prova Di Tacchio dal limite ma la palla finisce al lato al 28′. Un minuto più tardi anche Cabezas va al tiro, pericoloso ma nulla più. Al 34′ accorcia le distanze la squadra biancoverde con Asencio abile in tap in dopo un’ottima parata di Frattali. Avellino nel finale di tempo più vivace e propositivo con Cabezas che si divora una clamorosa occasione davanti alla porta ma si va al riposo sull’1-2. Nella ripresa il Parma sfiora la rete al minuto 8. Cross di Insigne e deviazione di Di Tacchio che devia sul palo. All’11’ un momento tanto atteso con l’ingresso di Morosini dopo sei mesi al posto di Molina. Applausi per lui. Occasione per il pareggio al minuto 32 con D’Angelo che mette al centro per la testa di Kresic ma Frattali è provvidenziale. Finisce così. L’Avellino perde in casa contro il Parma. Non succedeva da quasi cinque mesi.