IL MINISTRO DELLA SALUTE CINQUE STELLE IN TOUR AD ARIANO ED AVELLINO: ESPLODE LA POLEMICA

IL MINISTRO DELLA SALUTE CINQUE STELLE IN TOUR AD ARIANO ED AVELLINO: ESPLODE LA POLEMICA

14 Maggio 2019 0 Di La redazione

L’annunciata visita negli ospedali scatena l’ira del Governatore: «Cialtronata Cinquestelle». Ciarambino e Maraia danno versioni discordanti: la Consigliera regionale parla di tour istituzionale, il deputato arianese conferma che il Ministro parlerà a pazienti e cittadini rivendicando i risultati ottenuti. E il candidato sindaco di Avellino rintuzza sulle passerelle…

Il Ministro della Salute Giulia Grillo domenica sarà prima ad Avellino e poi ad Ariano. E’ attesa alla Città ospedaliera di contrada Amoretta per la visita di rito all’azienda “San Giuseppe Moscati”, ma  sembra che il Ministro possa chiedere di dare uno sguardo anche alla struttura dismessa dell’ex Ospedale di Viale italia.

Sul Tricolle, invece, il programma prevede sopralluogo nelle corsie e successivo comizio. La venuta in siffatte modalità ha solleticato il presidente della Regione Campania che, solo ieri, incontrando i medici napoletani per il giuramento d’Ippocrate,  annunciava l’ordine impartito ai Direttori Asl: divieto d’ingresso ai politici in tour elettorale.

In giornata, De Luca, ha specificato meglio il pensiero con un commento facebook: «Leggiamo che il ministro Grillo vuole rescindere il legame tra politica e sanità. Contemporaneamente annuncia passerelle negli ospedali con i candidati alle amministrative, ad Avellino come ad Ariano Irpino. Ennesima cialtronata Cinquestelle». Giova ricordare che Ariano ed Avellino sono cittá che andranno al voto il 26 maggio.

Non sono tardate le repliche di parte. In primis quella del capogruppo del Movimento in Regione Campania, Valeria Ciarambino. La quale ha rispedito al mittente l’accusa: “Figuraccia del Governatore – ha scritto in una nota stampa – il ministro Grillo ad Ariano Irpino sarà in visita istituzionale. Il turismo elettorale negli ospedali è, purtroppo, un fenomeno inaugurato dallo stesso governatore della Campania, che appena ieri ha trasformato la cerimonia del giuramento di Ippocrate in un becero comizio elettorale”. E tuttavia non sembra dello stesso parere il deputato arianese pentastellato Maraia il quale rivendica la venuta di Grillo come attestazione di un successo politico:  “Domenica il Ministro della salute sarà ad Ariano per parlare di tutti i risultati raggiunti in ambito sanitario dal Movimento 5 Stelle in questo primo anno di  Legislatura. Sarà alle 15.00 in visita all’ospedale di Ariano e parlerà alla città ed ai pazienti dei grandi risultati che il Movimento 5 stelle al Governo ha portato ad Ariano. Si tratta di 28 nuovi posti letto e ben 4 nuovi reparti. Un risultato storico”.  Conferma, dunque, del tour politico-elettorale. Sul punto, il candidato sindaco di Avellino, Ferdinando Picraiello, ricorda a De Luca il caso Alfieri attraverso un post: “Sentite chi parla! Parla chi viene in Irpinia solo per passerelle elettorali, il massimo esperto di fritture di pesce. Parla chi fa parte di quello stesso partito che ha piazzato parenti e amici in tutta la sanità umbra. Ma non è che i De Mita hanno insegnato al PD come si fanno certe cose in materia di sanità? “Ma ci faccia il piacere!” avrebbe detto Totò, ad Avellino ci pensiamo noi”.

Lo scontro è destinato a proseguire. Al momento non risultano passi indietro rispetto al programma annunciato, come era invece avvenuto sabato scorso per la deposizione di fiori dinanzi all’ex Isochimica stoppata dall’ira delle vedove degli ex operai.

Domenica il tour, politico-elettorale, del Ministro in Irpinia.