I NUMERI DI GUBITOSA

13 giugno 2018 0 Di Sandro Feola

Il deputato di Avellino, durante la conferenza stampa di ieri, ha deliziato la provincia con un’analisi sul voto che potrebbe essere annoverata negli annali per acutezza.

L’onorevole cittadino, infatti, ha sorpreso tutti rilevando nientedimeno che il candidato a sindaco del centrosinistra, Pizza, avrebbe contro il 60% degli elettori, avendo egli raccolto solo il 40% dei suffragi. Nessuno in sala ha fatto notare, però, che cotanto sillogismo porta alla conclusione che il suo candidato, Ciampi, avrebbe contro l’80% degli avellinesi, avendo il M5S preso solo il 20% dei voti.

Che dire? Non parlano quasi mai i parlamentari grillini. Quando intervengono, però, il loro argomentare è sempre forbito, informato, originale e incisivo.

Ma è quando danno i numeri che sono ineguagliabili: è là che danno il meglio di sé.