HIRPINIA-ORSARA, AGGIUDICATO L’ULTIMO LOTTO DELL’ALTA CAPACITÀ NAPOLI-BARI

HIRPINIA-ORSARA, AGGIUDICATO L’ULTIMO LOTTO DELL’ALTA CAPACITÀ NAPOLI-BARI

22 Giugno 2021 0 Di Leonardo D'Avenia
Bene l’aggiudicazione del lotto, l’ultimo, Stazione Hirpinia-Orsara della av tratta Napoli Bari dell’Alta Capacità. Essendo uno dei tratti più delicati e impegnativi, perché caratterizzato dalla realizzazione di una galleria lunga circa 27 chilometri, sui 28 complessivi, dobbiamo porre la massima attenzione in tutte le fasi ed attività di esecuzione lavori.
Proprio per questa particolarità come sindacato, da tempo stiamo verificando le azioni migliori, oltre ai protocolli sottoscritti dalle categorie edili di Cgil Cisl Uil, da attuare ed agire, a tutela dei Lavoratori. Come Cgil, ma anche unitariamente, riteniamo fondamentale attivare ulteriori protocolli per legalità, sicurezza-prevenzione, filiera appalti, ma anche estesi alle attività che nei vari comuni, anche indirettamente collegati all’opera Tac Na-Ba, ma da essa determinata grazie ai ristori, quindi le opere “adduttrice” utili a interconnettere la Stazione Hirpinia, il Polo Logistico ed aree industriali. Lo stesso pensiero di rafforzare i protocolli anche per il tratto Hirpinia-Orsara.
In considerazione dell’enorme movimentazione di materiali e loro stoccaggio, seppur appalto nazionale, riteniamo fondamentale  prestare massima attenzione e sviluppare verifiche con il referente regionale delle Cave e dei Rifiuti, Sen. Enzo De Luca e con il delegato coordinatore per la regione Campania del tratto irpino Francesco Todisco, per trovare con i sindaci coinvolti Confindustria, certezze di trasparenza, linearità e ottimizzazione del lavoro a tutela di tutti.