GROTTOLELLA. ESPLODE BOMBOLA DEL GAS, CROLLA PARTE DI UN’ABITAZIONE 22ENNE GRAVE IN OSPEDALE

GROTTOLELLA. ESPLODE BOMBOLA DEL GAS, CROLLA PARTE DI UN’ABITAZIONE 22ENNE GRAVE IN OSPEDALE

16 Aprile 2019 0 Di Anna Guerriero

Esplosione per una fuga di gas dalla bombola della cucina: crolla parte di un’abitazione.

È successo stamene intorno alle 6.30 a Grottolella. Sul posto sono prontamente intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Avellino che hanno estratto dalle macerie, ancora cosciente, un 22 enne originario della Costa d’Avorio, regolare sul territorio nazionale.
Al momento dello scoppio, fortunatamente nel locale attiguo alla stanza da letto non vi erano altre persone.
Il ferito è stato trasportato dal 118 all’ospedale di Avellino e successivamente trasferito con prognosi riservata al Centro Grandi Ustionati di Napoli. Sul posto anche i  Vigili del Fuoco di Avellino, i vigli urbani e i dipendenti comunali del piccolo comune irpino; l’esplosione si è verificata  in via Belvedere 68, la deflagrazione è stata avvertita da numerose persone, qualcuno in un primo momento aveva pensato al terremoto.

Il ragazzo rimasto ferito si chiama Ibra, vive da un anno e mezzo a Grottolella ed è pienamente integrato nella comunità. Il giovane è stato trasferito in eliambulanza a Napoli. Stando ad una prima ricostruzione stava accendendo il fornello per preparare la colazione, quando si è verificata la tremenda esplosione, le mura esterne sono state sbalzate via per un paio di metri.

Ibra che vive da solo, i suoi genitori sono in Africa, un mese fa era andato a trovarli poi aveva fatto ritorno in paese dove  lavorava presso un negozio di ferramenta ed edilizia del posto.