GLI OPERAI EX ISOCHIMICA CHIEDONO PRIORITÀ NELLA VACCINAZIONE ANTI COVID

GLI OPERAI EX ISOCHIMICA CHIEDONO PRIORITÀ NELLA VACCINAZIONE ANTI COVID

4 Gennaio 2021 0 Di La redazione

Il nutrito gruppo degli operai ex Isochimica di Salerno, grazie all’interessamento e al coordinamento dell’operatore sanitario Adele D’Anna, ha presentato domanda alla locale Asl per avere priorità nella somministrazione dei vaccini. A seguire tutte le procedure, inoltrando la richiesta è stata la sezione salernitana di Cittadinanzattiva – Tribunale per i diritti del malato. La missiva è stata indirizzata, oltre che ai vertici dell’azienda sanitaria, anche al Governatore della Campania Vincenzo De Luca per conoscenza. Essendo gli esposti all’amianto una categoria a rischio, viene chiesto di adottare procedure vaccinali che diano priorità agli stessi e che pertanto nella campagna appena avviata possano venire, in elenco, dopo il personale sanitario.