Home / News / GIUSEPPE E L’EUNUCO

GIUSEPPE E L’EUNUCO

Siringa lunedì 30 novembre 2015

Nel corso dell’assemblea pubblica organizzata dall’Udc sulla crisi al Comune capoluogo, il deputato Giuseppe De Mita non ha mancato di fare autocritica ricorrendo ad una metafora che hanno compreso soltanto lo Zio e pochi intimi. “Anche noi – ha detto – abbiamo alimentato l’idea sbagliata dell’opposizione irresponsabile, e ci siamo ritrovati con il priapismo di un eunuco”. Per dirla con Umberto Bossi e con un pò di licenza poetica, De Mita Junior ha voluto intendere che l’Udc vive il paradosso di un evirato che ce l’ha sempre duro. Mutatis mutandis, il Nipote Fortunato ha finalmente compreso che la sua vera vocazione non è la politica ma il cinema porno-comico di Rocco Siffredi.

Circa La redazione

La redazione

Vedi Anche

CASTALDO:”MANCA LA VITTORIA PER DARE UN PO’ DI TRANQUILLITA’ A TUTTI”/INTEGRALE

Gigi Castaldo a fine gara.

NOVELLINO:”OTTIMA PROVA MA TANTA SFORTUNA. IL PROCESSO NON CI SPAVENTA”/INTEGRALE

Mister Novellino a fine gara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *