GIRO D’ITALIA FEMMINILE, CLAUDIA CRETTI SI E’ RISVEGLIATA DAL COMA

26 luglio 2017 0 Di Leonardo D'Avenia

Claudia Cretti, la ciclista bergamasca vittima di una caduta subito dopo il passaggio in Irpinia del Giro d’Italia femminile, si è risvegliata dal coma e ha pronunciato la prima parola: “Mamma”. La giovane ha cercato di chiamare la madre, la signora Laura Bianchi, che dallo scorso 6 Luglio è rimasta al suo fianco nel reparto di Neurorianimazione dell’Ospedale Rummo di Benevento. Una meravigliosa notizia che tutti attendevano, dopo settimane di apprensione per le sorti del giovanissimo talento italiano. Claudia Cretti era caduta mentre percorreva a circa 90 chilometri orari un tratto in discesa della settima tappa del Giro Rosa, con partenza da Isernia in Molise ed arrivo a Baronissi, in provincia di Salerno. All’altezza di Fragneto Monforte, comune del Beneventano, la ciclista aveva perso il controllo della propria bici sbattendo con violenza la testa contro il guard rail.