GIOVANE MALTRATTA NONNO E GENITORI PER AVERE SOLDI PER DROGA, ARRESTATO

GIOVANE MALTRATTA NONNO E GENITORI PER AVERE SOLDI PER DROGA, ARRESTATO

31 Gennaio 2020 0 Di La redazione

Maltrattava i genitori perchè non volevano dargli i soldi per comprare la droga. E’ stato arrestato in flagranza di reato un 30enne di Aversa per maltrattamenti in famiglia e violenza privata. Secondo la ricostruzione dei poliziotti del commissariato del comune casertano l’uomo avrebbe tenuto un comportamento violento nei confronti degli anziani genitori e del nonno invalido al 75 %, con cui conviveva.

Il 30enne avrebbe a lungo minacciato e offeso in particolare la madre che non acconsentiva alle sue numerose richieste di denaro. Mercoledì l’ultima lite in strada, in piena notte notte. L’indagato si era poi barricato in casa chiudendo il nonno in una stanza. Il giovane ha aperto la porta solo dopo l’arrivo dei poliziotti che hanno constatato come il 30enne fosse particolarmente agitato, probabilemte sotto l’effetto di alcolici e stupefacenti. I poliziotti hanno poi liberato il nonno che era stato chiuso a chiave dall’esterno.

I genitori hanno denunciato il giovane che ora aspetta la convalida dell’arresto da parte del gip del tribunale di Napoli nord che ha intanto dispoto per l’indagato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai familiari.