GHIRELLI: “DA ESCLUDERE LA SERIE C ELITE. BISOGNA RAGIONARE IN UNA MANIERA UNITARIA NEL CALCIO”

GHIRELLI: “DA ESCLUDERE LA SERIE C ELITE. BISOGNA RAGIONARE IN UNA MANIERA UNITARIA NEL CALCIO”

9 Agosto 2021 0 Di Michelangelo Freda

Ghirelli, in occasione della presentazione dei calendario, commenta la possibile riforma dei campionati rilanciando la sua idea: “Voglio che sia sui giovani, loro ci possono dare una gioia e possibilità di crescita. Abbiamo valorizzato, lanciato, tanti calciatori che sono arrivati ai vertici del calcio mondiale. Il secondo punto è sul ritorno dei tifosi allo stadio. Il terzo è collegato, e si tratta di avere stadi moderni capaci di accogliere il pubblico. Se dovrà esser fatta una riforma dovrà riguardare l’intero sistema. Dobbiamo ragionare in maniera unitaria. Non posso credere che qualcuno stia lavorando ad una riforma ad una Serie C Elite. Se va fatta dovrà avvenire in un determinato contesto. Inizio io a bloccare ripescaggi e riammissioni per dare il via alla riforma. Avevo dato a Gravina piena fiducia per lavorare ad un riforma seria. Nel calcio c’è miopia, ognuno cura sempre e solo i propri interessi, io non farò cosi. Dobbiamo acquisire l’idea di sistema calcio unitario.