GAMBARDELLA. «RICORDARE MASULLO CON L’INTITOLAZIONE DI UNA PIAZZA»

GAMBARDELLA. «RICORDARE MASULLO CON L’INTITOLAZIONE DI UNA PIAZZA»

28 Maggio 2020 0 Di La redazione
“Nei giorni scorsi il Comune di Napoli, su proposta del sindaco Luigi De Magistris e dell’assessore Alessandra Clemente, ha intitolato una piazza ad Aldo Masullo, filosofo e politico originario e cittadino onorario di Avellino. La commissione toponomastica della città partenopea ha chiesto una deroga alla Prefettura affinché questo omaggio a Masullo, scomparso il 24 aprile all’età di 97 anni, potesse avvenire a soli due mesi dalla sua dipartita.
Chiedo a Gianluca Festa, nella sua qualità di Sindaco e di assessore alla cultura, di farsi promotore di un’analoga iniziativa affinché anche la città di Avellino possa tempestivamente ricordare il suo concittadino onorario attraverso l’intitolazione di una strada o di una piazza della città”. Così il portavoce regionale di Più Europa, Bruno Gambardella, ex assessore alla cultura del Comune capoluogo.