Home / Attualità / FURGONE COLPITO DA CALCINACCI STACCATISI DA CAVALCAVIA, LA PROCURA APRE UN’INCHIESTA

FURGONE COLPITO DA CALCINACCI STACCATISI DA CAVALCAVIA, LA PROCURA APRE UN’INCHIESTA

In aggiornamento

Pietre staccatesi da un cavalcavia colpiscono un furgone in transito. Danni, ma per fortuna nessun ferito o altri gravi conseguenze, se non l’avvio di un’inchiesta della magistratura in seguito alla segnalazione ricevuta. Teatro dell’incidente, verificatosi giovedì scorso, il cavalcavia numero 17  del raccordo autostradale Avellino-Salerno nel tratto compreso tra Montoro e Solofra. L’importante e trafficata arteria – la via del mare e dei pomodori, percorsa ogni giorno da migliaia di auto e tir –  è da oltre un mese oggetto d’interventi manutentivi ad opera di Anas. I lavori, cominciati un mese fa, serviranno alla sistemazione delle rampe d’accesso ma anche degli stessi cavalcavia o attraversamenti situati lungo il tragitto. La presenza del cantiere impone, fino a settembre, la circolazione a doppio senso di marcia su un’unica carreggiata. Dopo il via libera alle indagini disposto dal giudice, la Polstrada prima e tecnici di parte poi, potrebbero essere inviati dal Procuratore Cantelmo per accertamenti di tipo logistico e strutturale.

(Foto di Repertorio raccordo Avellino-Salerno)

 

Circa Vincenzo Di Micco

Vincenzo Di Micco

Vedi Anche

TEATRO. COMITATO, SENZA SOLDI E CARTELLONE, PRONTO ALLE DIMISSIONI

  Ultimatum del comitato di gestione all’amministrazione Foti. Senza delibere di bilancio e affidamento al ...

CONGRESSO PROVINCIALE PD, MAL DI PANCIA DIFFUSI E TESSERAMENTO A RILENTO

  Equilibri labili in vista del congresso provinciale. Le alleanze possibili e i malumori pronti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *