FUGA DA MILANO. IL SINDACO DI SAN MARTINO: “COMUNICATE IL VOSTRO RIENTRO O SARETE DENUNCIATI”

FUGA DA MILANO. IL SINDACO DI SAN MARTINO: “COMUNICATE IL VOSTRO RIENTRO O SARETE DENUNCIATI”

8 Marzo 2020 0 Di Monica De Benedetto

Tante le persone, soprattutto studenti e giovani lavoratori, che al solo annuncio del nuovo decreto del Governo (poi fimato da Conte nella notte) in cui si fa divieto, tra le altre cose, di entrare ed uscire dalla Lombardia e da altre 14 province, hanno preso d’assalto già da ieri sera la Stazione centrale di Milano per far ritorno nella proprie città e paesi, vanificando, di fatto, quello che è l’obiettivo del decreto ossia di contenere il contagio da Covid 19.

Il sindaco di San Martino Valle Caudina, Pasquale Pisano, ha subito preso una posizione netta, invitando le eventuali persone rientrate o che stanno rientrando, a comunicarlo immediatamente, diversamente saranno denunciati:

“Nel rassicurare tutti che al momento sul nostro territorio comunale non ci sono casi conclamati di Coronavirus – scrive Pisano – chiedo la massima responsabilità di tutti in questo momento di scelte anche dolorose ma soprattutto di coloro che stanno tornando dalle zone focolaio del virus.

Dovete comunicare alla polizia municipale al n° 0824 848319 del vostro arrivo e recarvi subito presso la vostra abitazione evitando anche di salutare i vostri familiari in attesa di istruzioni. Lo dovete fare perché potreste veicolare inconsapevolmente sul nostro territorio il virus, lo dovete fare per rispetto a voi come uomini e a noi come vostri concittadini!
Coloro che non si autodenunciano e nel caso in cui venissero scoperti anche su segnalazione, saranno denunciati alle autorità competenti!”