FRANA A MONTELLA, MORTO L’OPERAIO SEPOLTO DALLE MACERIE

FRANA A MONTELLA, MORTO L’OPERAIO SEPOLTO DALLE MACERIE

3 Maggio 2016 0 Di Leonardo D'Avenia

Frana a Contrada Baruso, nella zona industriale di Montella. Raffaele Musto un operaio, originario di Contrada è morto trovolto mentre stava lavorando all’allacciamento del depuratore, per la ditta “Gruppo Fioretti” di Atripalda, in un cantiere aperto appena 10 giorni fa : il corpo senza vita dell’uomo è stato ritrovato dai Vigili del fuoco sotto 4 metri di terra. Gli uomini del distaccamento di Montella hanno dovuto scavare con le mani per ritrovare l’uomo che ormai dopo tre ore è stato trovato senza vita. Sul posto ambulanze, i carabinieri di Montella coordinati del Capitano Galloro, il procuratore Cantelmo e due squadre dei vigili del fuoco di e Montella. L’uomo, sposato, stava lavorando con altri due colleghi, quando all’improvviso è stato trovolto dalla frana. Raffaele Musto è morto per asfissia da schiacciamento.

MORTO MONTELLA