FONTANAROSA, FURTO IN ABITAZIONE FINISCE CON UN INSEGUIMENTO

FONTANAROSA, FURTO IN ABITAZIONE FINISCE CON UN INSEGUIMENTO

30 Gennaio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Un’auto rubata in provincia di Salerno, quattro ladri, una pattuglia di Carabinieri e una villetta a soqquadro: sono questi gli ingredienti di una storia accaduta ieri sera tra Paternopoli e Fontanarosa.

Avevano appena messo a segno un furto in un’abitazione di Paternopoli i quattro malviventi a bordo di quella potente BMW bianca segnalata dal Commissariato di Polizia di Ariano Irpino.

Ricevuta la notizia, la Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha dato attuazione ad un articolato e consolidato dispositivo per bloccare i ladri.

Dopo poco una pattuglia della Stazione di Fontanarosa intercetta la BMW (oggetto di furto perpetrato giovedì scorso in provincia di Salerno): alla vista della Gazzella, il conducente ingrana la retromarcia per circa 150 metri ma, dopo un aver speronato l’auto dei Carabinieri, rimane imbottigliato a causa del restringimento della carreggiata.

A questo punto i quattro malviventi, vistisi braccati, abbandonano il veicolo e fuggono in più direzioni, riuscendo a far perdere le tracce nelle campagne circostanti, favoriti dall’oscurità e dalla pioggia battente.

Nel corso delle ricerche i Carabinieri, dopo un inseguimento, hanno recuperato anche un’utilitaria rubata in quel frangente a Fontanarosa dagli stessi ladri, abbandonata in aperta campagna.

Entrambi i veicoli sono stati sottoposti a sequestro, in attesa dei rilievi tecnici.