FONTANAROSA, 60ENNE SI UCCIDE CON UN COLPO DI ARMA DA FUOCO. SECONDO SUICIDIO IN TRE GIORNI

FONTANAROSA, 60ENNE SI UCCIDE CON UN COLPO DI ARMA DA FUOCO. SECONDO SUICIDIO IN TRE GIORNI

21 Ottobre 2019 0 Di La redazione

Secondo suicidio in  tre giorni a Fontanarosa, dove si è tolto la vita un 60enne. L’uomo G.R., le sue iniziali,  si sarebbe suicidato sparandosi un colpo di arma da fuoco. Sabato nello stesso comune ha deciso di farla finita una donna di 45 anni, utilizzando un sacchetto di plastica sulla testa.

La comunità di Fontanarosa già sconvolta ora viene travolta da questa seconda tragedia.

Pare che a spingere l’uomo a compiere l’insano gesto siano state le sue condizioni di salute. Oramai era quasi cieco. Anche in questo caso l’uomo viveva da solo seppur i familiari andavano spesso a trovarlo. A fare la tragica scoperta, infatti, il fratello che si era recato da lui, come di consueto, per pranzare insieme. Anche i Servizi Sociali erano intervenuti per aiutarlo ma evidentemente la depressione è stata più forte di qualsiasi supporto morale o pratico.

Sul luogo della tragedia, avvenuta in pieno centro, i carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano. Il 60enne si sarebbe tolto la vita con un vecchio fucile del padre.