FINALMENTE L’AVELLINO: 2-1 ALLA TERNANA, IL 2017 SI CHIUDE COI BOTTI

28 dicembre 2017 0 Di Pellegrino Marciano

L’Avellino chiude nel migliore dei modi il suo 2017, con una vittoria netta ai danni della Ternana per 2-1 firmata Asencio e Bidaoui.
Novellino schiera Marchizza al fianco di Migliorini e ritrova Rizzato dal primo minuto. In avanti c’è Asencio con Ardemagni, Castaldo solo in panchina. Di Tacchio al suo posto in mediana e dunque stringe i denti.
Al 9′ la prima occasione per l’Avellino con Molina che salta un avversario e da pochi metri manda fuori col sinistro. Il vantaggio arriva al 24′ con Bidaoui che va via sulla sinistra e serve Asencio nel mezzo: sinistro sporcato da Valjent e rete dell’1-0 per l’Avellino. Non molte le emozioni al Partenio-Lombardi con i biancoverdi che gestiscono il vantaggio senza rischiare. Ternana modesta. Si va all’intervallo sull’1-0.
Nella ripresa Pochesci butta subito nella mischia Tiscione al posto di Varone. Ma è l’Avellino a macinare ancora gioco; contropiede micidiale di Molina al 10′ che serve al limite Bidaoui: controllo, mira e palla all’angolino sul palo lontano. 2-0 per i biancoverdi. Un buon Avellino che scende in campo nel secondo tempo con lo spirito giusto e con la voglia di portare a casa i tre punti, fondamentali per la classifica. Novellino poi toglie Asencio e inserisce Castaldo al 27′ per dare freschezza al reparto avanzato. I Lupi non sembrano essere sazi e sprecano clamorosamente un paio di occasioni con Bidaoui, stavolta poco freddo sottoporta e non abile a servire il meglio piazzato Ardemagni. Al 43′ reazione della Ternana con un palo colpito da Albadoro. Tremolada accorcia poi le distanze al 48′ con un bel gol.
Ma non c’è più tempo. E’ una vittoria preziosissima per l’Avellino che sale a quota 25 punti e saluta il 2017 nel migliore dei modi, con il sorriso sulle labbra. Appuntamento al 2018.