FIERA DI CALITRI: DOMANI LA INAUGURAZIONE DELLA 38^ EDIZIONE

FIERA DI CALITRI: DOMANI LA INAUGURAZIONE DELLA 38^ EDIZIONE

30 Aprile 2019 0 Di La redazione

Tutto pronto per l’inaugurazione della 38^ edizione della Fiera Interregionale di Calitri che si terrà mercoledì 1° maggio 2019 alle ore 11.00 presso i padiglioni del complesso fieristico del comune altirpino. Taglio del nastro affidato a Francesco Todisco Consigliere delegato del Presidente della Giunta regionale della Campania alle “Aree interne”. Saranno presenti il sindaco di Calitri Michele Di Maio, il presidente dell’EAPSAIM Nino Campana, il presidente della Comunità Montana “Alta Irpinia” Marcello Arminio, i sindaci dell’Alta Irpinia e associazioni.

La Fiera di Calitri, nonostante le difficoltà dettate dalla crisi del settore, segna un’altra tappa significativa nel panorama fieristico interregionale, in particolare tra le regioni di Campania, Puglia e Basilicata.

Il sindaco di Calitri Michele Di Maio: «Calitri propone ancora una volta uno degli appuntamenti di rilievo più attesi non soltanto in l’Irpinia ma in una zona molto vasta da potersi considerare interregionale. Anche quest’anno grande attenzione alle eccellenze del territorio che troveranno presso i padiglioni della fiera una grande occasione di promozione. Inoltre, non poteva mancare una convegnistica ricca e importante che affronterà temi di attualità e di grande interesse soprattutto per l’Alta Irpinia. La presenza di Francesco Todisco sarà il momento per fare il punto sugli interventi a favore delle zone interne e per spiegare meglio un altro grande risultato per Calitri, quello di aver ottenuto l’allargamento della ZES (Zone Economiche Speciali). Un obiettivo raggiunto con un costante lavoro di collaborazione dell’amministrazione comunale di Calitri, l’ASI, in particolare di Peppino Di Iorio, delegato della Regione Campania in seno al Consiglio di Amministrazione dell’ASI e dell’interessamento dello stesso Todisco. Nel frattempo, spero, di poter portare a termine un convegno sulla ceramica, visto che Calitri è stata riconosciuta da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, del titolo di Città della Ceramica».

Nino Campana, presidente dell’EAPSAIM, ente promotore: «Anche la 38^ edizione non può che ricalcare la tradizionale scia organizzativa di questo appuntamento che ogni anno si sforza di proporre una vetrina delle eccellenze del territorio in particolare nei settori dell’industria, artigianato, agricoltura e servizi. Un concreto modo per contribuire allo sviluppo del nostro territorio».