FESTA SCRIVE A DE LUCA: «TAMPONI SUBITO SU ASINTOMATICI O LI FAREMO NOI»

FESTA SCRIVE A DE LUCA: «TAMPONI SUBITO SU ASINTOMATICI O LI FAREMO NOI»

23 Marzo 2020 0 Di La redazione

La diretta facebook del primo cittadino di Avellino che chiede a Regione ed Asl di adottare il modello Korea per contrastare il virus nel capoluogo. «Ordinati 5 mila test rapidi. De Luca ascolti o li faremo noi, basta perdere altro tempo. Ariano saturata in mezza giornata»

Pubblicato da Gianluca Festa su Lunedì 23 marzo 2020

Ecco alcuni passagi del discorso

Da domani ci organizziamo per ricostruire la filiera dei contatti da parte dei positivi. Se Asl o Regione non dovessero farlo lo farà il Comune di Avellino. Non perderò altro tempo rispetto a quello che non si sta facendo. La palazzina Alpi è un impegno apprezzabile ma una volta attrezzate 26 stanze per i Covid, un giorno da Napoli vengono…e hanno occupato le stanze. Ariano mezza giornata è stata saturata. Il virus nella diffusione è molto più veloce.

Probabilmente De Luca ha dati distorti rispetto alla realtà. Sappia che ad Avellino si può contenere la diffusione, ma serve una strategia specifica . Davanti alla salvaguardia della salute della mia comunità non si guarda in faccia a nessuno.

Devo ringraziare l’ordine dei medici per aver condiviso questa strategia.

Stanare gli asintomatici prima che diffondano il virus o diventeremo un caso nel mezzogiorno.

De Luca, o attui immediatamente il sistema Korea ad Avellino o ci pensiamo noi. E andiamo a requisire alberghi e bed and breakfast. È l’esperienza mondiale che ce lo consegna.

Abbiamo realizzato anche un servizio col drone per stanare i furbetti.

Stamattina 350 controlli per la verifica della norme. Ma poiché non basta abbiamo chiesto anche ad altri dipendenti di presidiare il territorio. Rispetto ai 12 casi che il 118 ha registrato, dobbiamo verificare se ci sono altri contagi. Per non aver prevenuto la diffusione è capitato che qualche positivo ha girato per la Città. Oggi il Moscati riesce ad effettuare 80 test al giorno (Avellino, Benevento e altre province, ndr). Secondo voi a quale persone vengono fatti i tamponi ? I tamponi vengono fatti solo alle persone sintomatiche. E quelli che diffondono il virus chi li va a verificare?

Io non mi arrendo. Non delego nessuno a salvaguardare la vostra incolumità. Dobbiamo andare a stanare il virus. Lo dobbiamo isolare.

L’emergenza è un caso straordinario non possiamo fare l’ordinario.

Nelle azioni che metteremo in campo anche la consegna di pasti caldi a chi ne ha bisogno.

Continueremo a sanificare le strade. Partirà anche un app e un numero verde. Abbiamo 7.500 nuclei familiari composti da una sola persona e 3.500 da ultrasessantcinquenni. Questa la nostra priorità.

Da Domani siamo operativi per un grande piano modello Korea. Non c’è più tempo da perdere.

Non molliamo e continuiamo a combattere perché alla fine vinceremo.