FERIMENTO PETRONE. 3 MISURE CAUTELARI PER TENTATO OMICIDIO PLURIAGGRAVATO

4 aprile 2018 0 Di Anna Guerriero

 

Svolta nell’indagine sul ferimento di Federico Petrone,  il giovane rapper di Serino che lo scorso gennaio venne colpito dal proiettile di una pistola durante una lite. Il  gip del tribunale di Avellino,  ha  firmato altre ordinanze di misure cautelari proposte dal procuratore che coordina l’inchiesta, Paola Galdo. Nelle prossime ore conferenza stampa presso il comando provinciale dei carabinieri che hanno eseguito altre due misure cautelari a carico di altrettante persone. Ricordiamo che per i fatti di Contrada un 19enne del posto è già ai domiciliari. per tutti l’accusa è di tentato omicidio pluriaggravato.