INCIDENTI FANTASMA, 13 INDAGATI

24 marzo 2016 0 Di Vincenzo Di Micco

Ancora un’inchiesta su incidenti stradali simulati per intascare i soldi dell’assicurazione. Sono 13 gli indagati dalla Procura di Avellino nell’inchiesta avviata dopo la denuncia di una compagnia assicurativa. Tra le persone coinvolte anche medici e avvocati, periti compiacenti che avrebbero taroccato i referti pur di confermare danni fasulli. Le accuse a vario titolo vanno dalla truffa al falso, passando per il reato di distruzione fraudolenta di cose o mutilazione fraudolenta di persone. I fatti contetati finiti sotto la lente dei magistrati – il Pm Elia Taddeo è il titolare dell’inchiesta – risalgono all’anno 2010-2011.