EX ISOCHIMICA, NUOVA UDIENZA IL 21 APRILE

EX ISOCHIMICA, NUOVA UDIENZA IL 21 APRILE

12 Gennaio 2016 0 Di La redazione

Presso il centro sociale “Samantha Della Porta” di Avellino si è svolta questa mattina una nuova udienza del procedimento giudiziario Ex Isochimica.

La requisitoria dei Pubblici Ministeri con relative richieste di rinvio a giudizio per i 29 indagati è slittata.

L’udienza odierna è servita a sancire l’ammissione di Asl Avellino e Ferrovie dello Stato come responsabili civili , il giudice ha accolto la richiesta dai legali di parte offesa. Gli enti, in buona sostanza, saranno ritenuti responsabili in concorso dei loro dipendenti e chiamate al risarcimento danni se fossero accertate responsabilità per lesioni ed omicidio colposo di ex operai.

Nel corso dell’udienza di questa mattina è stata accolta anche la costituzione di altri tre operai.

Infine, agli atti del dibattimento, è stata acquisita la documentazione trasmessa dal Comune di Avellino in merito agli interventi di messa in sicurezza e imminente rimozione del silos dal capannone della fabbrica dei veleni.

centro sociale processo isochimica