Home / Attualità / EX IRISBUS: E’ SOLO RABBIA E DELUSIONE. DAL MISE NESSUNA “COLLABORAZIONE” PER LE COMMESSE

EX IRISBUS: E’ SOLO RABBIA E DELUSIONE. DAL MISE NESSUNA “COLLABORAZIONE” PER LE COMMESSE

L’unico risultato concreto emerso dall’ennesima riunione al Mise è la firma del decreto per la cassa integrazione.  Ma i lavoratori I.I.A. di Avellino e Bologna sono stanchi di vivere di ammortizzatori sociali e vogliono un futuro per sè e le proprie famiglie. Questo il vuoto che si è creato nel dialogo a Roma. Il Governo che continua a sostenere il suo impegno per garantire il “made in italy” ha precisato che non potrà intervenire nei bandi di gara sugli autobus. Nessuna premialità.   In pratica, la IIA non ha la possibilità di gareggiare con colossi di altre realtà straniere. Una doccia fredda per i lavoratori. Industria Italiana Autobus con le proprie forze è riuscita ad accaparrarsi 252 commesse. Per saturare gli stabilimenti di Bologna e Flumeri ne avrebbe bisogno almeno del doppio. Di questo passo il rischio concreto è il fallimento dell’azienda.

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

EMERGENZA ACQUA.GUASTO POMPA SORGENTI A SORBO,POSSIBILI PROBLEMI IN CENTRO CITTA’

Per la rottura di una pompa alle sorgenti di  Sorbo Serpico,potrebbe mancare l’acqua in centro ...

GIORNATA STORICA APRE BRETELLA DEL PRONTO SOCCORSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *