ESORDIO SHOCK PER L’AVELLINO. IL CATANIA PASSEGGIA AL PARTENIO 6-3

ESORDIO SHOCK PER L’AVELLINO. IL CATANIA PASSEGGIA AL PARTENIO 6-3

25 Agosto 2019 0 Di Pellegrino Marciano

Esordio in campionato per l’Avellino davanti a circa 4000 spettatori. Avversario il più quotato Catania di mister Camplone, corazzata tra le favorite alla promozione in Serie B. Ignoffo non cambia rispetto alla sfida col Bari. Confermato lo stesso undici senza variazioni. Prima chance per Albadoro al minuto 11 che di testa non riesce a siglare il vantaggio. Occasioni clamorose anche per gli etnei che reagiscono con Sarno prima e Di Piazza poi. I siciliani sono più propositivi e trovano il gol al 22′ proprio con Di Piazza da pochi passi. Raddoppio degli etnei alla mezz’ora con un bel calcio di punizione di Lodi per il 2-0. I lupi però reagiscono e trovano la rete per accorciare le distanze con Albadoro al 35′, abile a sfruttare un rimpallo. Si va al riposo sul punteggio di 1-2.

Al 5′ il Catania chiude subito i giochi con un pallonetto di Di Piazza.
Poi è la danza del gol con Welbeck, Mazzarani e Bucolo che portano il match sul 6-1. Accorcia le distanze l’Avellino con una doppietta di Di Paolantonio (il secondo su rigore). Esordio shock per i lupi che incassano una sconfitta pesantissima alla prima in casa.