ESORDIO AL PARTENIO AMARO PER IL CALCIO AVELLINO. VINCE IL NOLA 0-1

19 settembre 2018 0 Di La redazione

Esordio amaro al Partenio-Lombardi per il Calcio Avellino che viene sconfitto dal Nola per 1-0 e saluta già la Coppa Italia Dilettanti. Brutta la prestazione degli uomini di Graziani sotto gli occhi di 2.500 tifosi biancoverdi (2.635 paganti compreso circa 200 tifosi nolani). Proprio il supporto della Curva Sud è stato il segnale più bello ed incoraggiante della serata. Di Esposito al 40′ il gol vittoria per il Nola allenato dall’irpino Liquidato.
Graziani cambia come era nelle previsioni gran parte dell’undici titolare inserendo Ciotola e Sforzini. Ma è il Nola a partire bene e sfiorare subito il vantaggio con Tagliamonte. L’Avellino prova a reagire ma nonostante un maggior possesso palla non si rende quasi mai pericoloso. E così al 40′ il Nola passa in vantaggio: Del Prete imbecca Esposito che di testa trafigge Lagomarsini. 0-1 e Nola ancora pericoloso pochi secondi dopo con la punizione di Vaccaro che Lagomarsini legge male sfiorando il clamoroso autogol. Nella ripresa mister Graziani pesca dalla panchina ed inserisce prima Tompte e poi De Vena, quest’ultimo al posto di Sforzini mai servito a dovere, che cercano di dare più verve alla manovra offensiva. Gli irpini ci mettono grinta e coraggio, ma di tiri insidiosi nello specchio della porta non ne arrivano, l’unico a combinare qualcosa nei metri finali è Ciotola. All’89’ l’Avellino resta anche in dieci uomini per l’espulsione a Dondoni (doppio giallo). Il forcing finale non produce gli effetti sperati e l’Avellino saluta la Coppa Italia. Alla fine arrivano comunque gli applausi e i cori di una splendida Curva Sud.

Domenica sfida ancora al Partenio-Lombardi per il campionato contro l’Albalonga.