ENTRANO PER COMPRARE DOLCI, ESCONO CON IL REGISTRATORE DI CASSA. È SUCCESSO AD ARIANO

ENTRANO PER COMPRARE DOLCI, ESCONO CON IL REGISTRATORE DI CASSA. È SUCCESSO AD ARIANO

23 Ottobre 2018 0 Di Monica De Benedetto

Entra con la scusa di acquistare dolci, esce portandosi via il registratore di cassa. E’ accaduto poco fa nella commerciale Via Cardito di Ariano Irpino in un noto negozio e laboratorio specializzato in biscotti e dolciumi.  Il bottino ancora da quantificare in maniera certa, dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 euro. Immediate sono scattate le ricerche da parte delle forze dell’ordine, carabinieri e polizia. Era quasi orario di chiusura, le titolari non erano presenti, c’era solo una dipendente all’interno del negozio, quando un uomo con fare disinvolto è entrato nel locale facendo finta di essere interessato ad alcuni dolci nel bancone ma ad un certo punto, con un’azione repentina, ha tagliato i fili del registratore di cassa e lo ha portato via, lasciando senza parole la commessa. E’ immediatamente scappato fuori saltando in un’auto alla cui guida c’era un complice. Una rapina avvenuta in pieno giorno, con una certa audacia, sotto gli occhi di diversi passanti.

Stessa identica dinamica una mezz’ora dopo a Melito Irpino, questa volta ai danni di una macelleria. Un uomo entra facendo finta di essere interessato all’acquisto della carne ma con un azione fulminea taglia i fili e porta via il registratore di cassa. Fuori il complice ad attenderlo in auto. Bottino circa 300 euro.

E nell’arco della giornata vi sarebbero stati altri due episodi simili, uno dei quali andato a vuoto.

E’ caccia alla coppia di rapinatori, le forze dell’ordine pare siano sulle loro tracce.