EMERGENZA “CORONAVIRUS”, LA RACCOLTA DEGLI ORDINI PROFESSIONALI SUPERA QUOTA 110MILA EURO

EMERGENZA “CORONAVIRUS”, LA RACCOLTA DEGLI ORDINI PROFESSIONALI SUPERA QUOTA 110MILA EURO

18 Aprile 2020 0 Di La redazione

Il Presidente Francesco Tedesco: “esempio straordinario di solidarietà”

Ha superato la soglia dei 110mila euro la raccolta di fondi attivata dagli Ordini Professionali irpini per sostenere l’Ospedale “Moscati” di Avellino, impegnato in prima linea nell’emergenza Coronavirus.

Il conto corrente resterà aperto fino a fine mese per consentire a tutti di sostenere l’iniziativa dell’Ordine professionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Avellino con il Consiglio Notarile di Avellino, gli Ordini Professionali di Avellino dei Medici, degli Avvocati, degli Ingegneri, dei Consulenti del Lavoro, degli Architetti e dei Farmacisti, il Collegio dei Geometri, l’Ordine Provinciale dei Dottori Agronomi e Forestali, l’Ordine dei Geologi della Campania, l’Ordine dei Periti Industriali e Federfarma.

“Continuano ad arrivare contributi dalla nostra comunità, a conferma del grande spirito di solidarietà che anima l’Irpinia”, precisa il Presidente dei Commercialisti Francesco Tedesco che ringrazia anche il Consorzio Terre Campane che, con il Presidente Fabio Siricio, ha voluto versare un contributo a sostegno dell’Ospedale di Avellino.

I fondi raccolti fino ad oggi sono stati impegnati per l’acquisto di apparecchiature per il trattamento delle vie aree dei pazienti affetti da Covid 19. Nello specifico è stata donata, ad integrazione di macchine già in dotazione presso il “Moscati”, la linea monouso per la video-intubazione.

Ad implementazione dei tre monitor (C-MAC) già in dotazione, sono stati acquistati anche tre cavi di connessione, tre telecamere, 500 lame monouso e un Monitor C-MAC  per pronto soccorso.

Una serie di donazioni che si aggiunge alle 5300 mascherine FFP2 e agli altri dispositivi di protezione individuale di prossima fornitura. Le prime mascherine consegnate al Moscati sono state fornite dalla KS International Group, azienda irpina che sta fornendo dispositivi FFP2 a tante Asl e ospedali in tutt’Italia.

“In queste settimane è nata una straordinaria rete di solidarietà, alla quale hanno aderito moltissime persone. Mi preme sottolineare e ringraziare tutti gli Ordini Professionali per il grande impegno sul territorio. In queste settimane abbiamo fatto fronte comune – precisa Tedesco – diventando un punto di riferimento per la nostra comunità in un momento particolarmente delicato. Il risultato raggiunto premia il nostro sforzo ed esalta la grande generosità della nostra comunità”.

Un patrimonio di valori che non va assolutamente disperso. “La fase più acuta dell’emergenza sembra finalmente alle spalle, ma è chiaro che la nostra provincia, come tutto il Paese, è attesa da mesi complicati. Bisogna organizzare al meglio la ripresa per rimettersi rapidamente in carreggiata. Quest’esperienza ha dimostrato che l’unità e la collaborazione possono fare la differenza. L’auspicio – conclude il Presidente dei Commercialisti – è che si vada avanti, a tutti i livelli, lungo la strada della cooperazione”.

 

Per chi volesse dare il proprio sostegno all’iniziativa i riferimenti del Conto Corrente sono:

Banco Bpm – Dip 1470 Avellino

  1. Conto 010642

Intestato a: Ordine dei Dottori Commercialisti e Esperti Contabili di Avellino (incaricato)

Codice Swift BAPPIT21E70

Codice Iban IT03 G 05034 15100 000000010642

Causale: Emergenza Coronavirus