GREEN PASS PER RISTORANTE ED EVENTI DAL  6 AGOSTO. STATO D’EMERGENZA PROROGATO A DICEMBRE

GREEN PASS PER RISTORANTE ED EVENTI DAL 6 AGOSTO. STATO D’EMERGENZA PROROGATO A DICEMBRE

22 Luglio 2021 0 Di La redazione

Green pass necessario per i grandi eventi e per entrare a teatro, al cinema, in palestra, a fiere, congressi, concorsi e anche allo stadio. Lo prevede il decreto legge approvato oggi dal Governo e che sarà suscettibile di modifiche in parlamento. Il Green pass dal 6 agosto servirà per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti a partire dai 12 anni in su. Il certificato verde non sarà invece necessario per consumare al bancone, anche se al chiuso. I colori delle regioni saranno decisi dai parametri delle terapie intensive, al 20% e al 30% per le aree mediche per diventare arancioni e rispettivamente al 30 e al 40% per entrare in zona rossa. Le discoteche resteranno chiuse. Obbligo di green pass per cinema e teatri. In zona gialla si entrerà a cinema e teatro con Green pass, mascherina e distanziamento, ma gli spettatori potranno salire all’aperto dagli attuali 1000 fino a un massimo di 2500 e al chiuso da 500 a 1000. Mentre in zona bianca, dove ora sono fissati limiti di capienza, viene fissato un tetto all’aperto di 5000 persone e al chiuso di 2500 persone. Il consiglio dei ministri ha anche prorogato fino al 31 dicembre lo stato d’emergenza. Il green pass sarà valido per chi abbia avuto almeno una dose di vaccino, abbia fatto un tampone negativo nelle 48 ore precedenti o sia guarito dal Covid nei sei mesi precedenti. Esentati dal green pass coloro che per motivi di salute non possono vaccinarsi.